Testimonianze


“Conosco Benedetto da ormai più di un decennio, per via della passione per la pesca sportiva che ci accomuna. Nel corso degli anni abbiamo collezionato tanti cappotti insieme, ma anche tante pescate memorabili, spesso in giorni in cui in mare c’erano solo le nostre due barche, per via del freddo tagliente che avrebbe invitato chiunque (fuorché noi) a rimanere in casa al caldo. La nostra passione ci ha sempre in qualche modo costretti ad avere mezzi sicuri, poiché il tipo di pesca che personalmente amo e che ha contagiato, dopo la prima uscita insieme, anche Benedetto, richiede condizioni meteorologiche spesso non ottimali.
Un giorno si parlava di barche, come accadeva ogni qual volta sull’ultimo numero di questa o quella rivista usciva una prova di un fisherman. E il caso volle che entrambi, quello stesso giorno, manifestassimo il desiderio di cambiare barca e di importare le nostre nuove compagne di avventura direttamente dagli Stati Uniti d’America. Lui aveva già fatto questa esperienza più volte, e ciò mi rassicurava. La cosa oltretutto mi allettava non poco, visto anche il cambio euro/dollaro all’epoca molto favorevole. Benedetto ha seguito l’importazione della mia barca a partire dalla fase della trattativa commerciale e della configurazione, come fosse la SUA barca, per passare alla scelta della strumentazione elettronica, scelta che facemmo insieme e che lui fece installare direttamente presso il cantiere costruttore. Curò il trasferimento su gomma ingaggiando una impresa di trasporti, in quanto le barche furono prodotte in California e imbarcate in Florida, nonché le pratiche di imbarco in USA e lo sbarco e lo sdoganamento una volta che, dopo circa due settimane, le nostre nuove barche arrivarono in Italia. Importare la propria barca è un’esperienza eccitante, che può nascondere insidie ed incidenti di percorso ma, affidandosi a persone di fiducia, e Benedetto lo è, può regalare la soddisfazione di ottenere l’oggetto dei desideri, risparmiando denaro e non accontentandosi di ripiegare sui pochi brand americani che attualmente sono rappresentati in Italia”. 

Dr. Marco Giacoppo

 



“Ho conosciuto il dottor Benedetto cercando disperatamente informazioni su una barca che intendevo acquistare. Mi sono imbattuto nel suo sito e l’ho contattato spiegando la mia scarsa esperienza nella valutazione delle imbarcazioni. La barca in oggetto era un Key Largo 22 Sessa con acquisto tra privati. Con le foto che gli ho mandato della barca ho ricevuto uno studio direi ingegneristico di 28 pagine con tutte le caratteristiche costruttive della barca, le valutazioni dell’accoppiamento motore barca e relative prestazioni, consumi, potenziale durata; una checklist completa con tutti i punti da verificare una volta sull’imbarcazione ed una valutazione economica finale con il suo giudizio. La cosa è stata estremamente utile in quanto mostrata al venditore è servita come mezzo di contrattazione. I punti segnalati sono stati scrupolosamente controllati e alla fine l’affare non si è concluso. Sempre su suo consiglio mi sono rivolto a un Key Largo 20 piedi e qui l’acquisto è stato fatto. Un preziosissimo aiuto, un bellissimo plico cartaceo da tenere come carta d’identità della propria barca, e soprattutto un aiuto di una persona estremamente competente. Grazie di cuore a Benedetto che ancora adesso mi sta seguendo da lontano per le modifiche”.

Enrico Barberis 

 

 

Fabio Bellisario