Ricambi per la tua barca: dove comprarli e quando conviene la via “alternativa”

Come sempre, anche questo articolo scaturisce dalla mia esperienza diretta.

In questo caso riporto esattamente i dati inerenti i ricambi che mi necessitano per rimettere a mare la mia barchetta…

Due mesi di inattività mi sono costati steli valvole ossidati, con tutto ciò che ne consegue. Con l’occasione, dati gli undici anni del mio fido Volvo Penta 5.7 Gi, ho deciso di sbarcarlo approfittando per dargli una bella riverniciata e sostituire le componenti che lo richiedano.

Motore sbarcato: mettiamoci all’opera!

Siccome ho da sempre nel sangue la “passione” per le ricerche di mercato, anche stavolta ho voluto confrontare i prezzi di listino ufficiali con quelli reperibili online.

Ho rispettato, in questo, un requisito: ove il fornitore o il produttore non abbia recensioni eccellenti e la differenza di costo rispetto all’articolo fornito dal circuito ufficiale Volvo Penta non sia superiore del 20%, propenderò per acquistarlo dal concessionario ufficiale.

Cominciamo con un kit di guarnizioni per testate: da Volvo Penta costa € 68.71; il miglior prezzo reperito online è stato, invece, di € 44.69; ottimo, considerando che di questi kit ce ne vogliono due (vedi link).

I perni guidavalvole costano di listino € 10.76 cad; online ho riscontrato un costo di € 14.65… questo perché l’unico fornitore con l’articolo in stock è statunitense, infatti più della metà del costo va via in spedizione. Ovviamente questo ricambio conviene acquistarlo tramite officina fisica Volvo Penta senza pensarci due volte. Così come per altre voci, sulle quali ho riscontrato prezzi addirittura superiori rispetto a quelli Volvo Penta.

Sui kit riser e collettori di scarico il risparmio è di oltre il 50%! ( vedi link)

Un tubo di alimentazione del circuito olio, da Volvo Penta costa € 48.04; online ne ho trovato uno in stock al prezzo, inclusa spedizione, di  € 38.85 (vedi link)

Un kit coppa olio  per motore V8 GM (Mercruiser o Volvo Penta) costa €231,00 inclusa spedizione, in luogo dell’oroginale che si attesta su €675,00.

Senza tediarvi con l’elenco completo dei ricambi, vi sottopongo lo specchietto che, seppure in maniera un po’ pedestre, evidenzia il risparmio rispetto all’acquisto tramite rete ufficiale:

Il risparmio è notevole: se dovessi acquistarli presso lo shop Volvo Penta di zona, spenderei 366,88€; online gli stessi ricambi mi costano 189,57 € inclusa spedizione ed IVA.

Stavolta sono stato fortunato ad aver individuato ricambi originali online e su un unico sito, nonché ricambi costruiti a campione da fornitori di comprovata affidabilità (mi ero già rifornito in passato dagli stessi sellers ed i ricambi hanno sempre rispettato i requisiti degli originali)

Ma non sempre è così: il più delle volte procedo su diverse piattaforme europee ed americane, e spesso sono costretto a frammentare le fonti di acquisto ma, alla fine, il risparmio il più delle volte  c’è!

Qualora desideri essere aiutato nel reperimento di particolari ricambi per la tua barca o motore, indicane gli estremi compilando il FORM CONTATTI. Cercherò di aiutarti al meglio che posso.

Per dubbi, un confronto o per richiedere informazioni di qualsiasi tipo su una barca di tuo interesse, prenota il tuo TICKET CONSULENZA TELEFONICA e riceverai data ed ora della consulenza.

In alternativa, leggi il libro Fisherman Americani: insieme al libro avrai diritto ad una consulenza telefonica inclusa nel prezzo di copertina.

A presto e Buon Mare!

Benedetto.
Autore del libro Fisherman Americani
Autore del libro Le 11 buone ragioni per NON comprare una barca (ed una per farlo)
Autore dell’eBook La Barca da Pesca Perfetta
Scrittore per la rivista Pesca in Mare

Be the first to comment on "Ricambi per la tua barca: dove comprarli e quando conviene la via “alternativa”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*