settembre 2018

Nuovo articolo su Pesca in Mare di ottobre

Cari Pescasportivi, com’è  consuetudine da due mesi a questa parte, sono lieto di allegarvi, mensilmente, il mio articolo del numero corrente della rivista Pesca in Mare, con la quale collaboro. Questa è la volta dell’articolo del numero di ottobre, presentato in anteprima al 58° Salone Nautico di Genova, che dunque troverete in edicola a brevissimo. Questo articolo, per la particolare vastità dell’argomento e per esigenze redazionali sugli spazi destinati alla rubrica “Pesca e Nautica” che ho l’onore di rimpolpare, è suddiviso in “puntate”. Vi rimando, dunque, ai prossimi numeri per il prosieguo. Per leggere l’articolo in formato pdf CLICCA QUI. Buona lettura e Buon Mare! Benedetto.


Scelta per voi dal 58° Salone Nautico di Genova: BOSTON WHALER 350 OUTRAGE

La solita qualità indiscussa di Boston Whaler: materiali di ottima fattura, spessori generosi, scricchiolii inesistenti, rivestimenti robusti, posizionamento ottimale degli accessori, con alcune innovazioni. In primis la side door: su barche dove l’intero specchio di poppa, o quasi, è ingombrato dalle calandre dei fuoribordo, la zona sgombra che risulta più logico utilizzare per l’imbarco e per il tag delle prede è il giardinetto. È qui che il cantiere ha posizionato un portello indicato, tra l’altro, anche per chi fa diving, dato che agevola non di poco l’issaggio delle bombole o di altra attrezzatura attraverso una soglia senza gradini, alta giusto un paio di palmi sopra la linea di galleggiamento. Altro dettaglio degno di nota è la quasi sconfinata vasca del vivo principale (sì, perché su questa barca ne abbiamo due), accorpata alla leaning post che precede immediatamente le sedute della zona guida: coperchio in policarbonato trasparente di spessore quasi imbarazzante (per quanto pesa), bordi armonizzati, ossigenatore ad alta capacità ed illuminazione diurna e notturna. Non si può davvero chiedere altro ad una vasca del vivo. Una seconda vasca è disposta all’angolo sinistro di poppa, posizione ideale per esche “imbrattanti” come i cefalopodi. Sebbene quest’ultima sia di supporto alla prima, è stata concepita con gli stessi crismi di fruibilità ed efficienza di ogni altro elemento a bordo di questa barca studiata nel minimo dettaglio. Per quanto concerne lo stivaggio del pescato, non si è fatta davvero economia nemmeno da questo punto di vista: il pagliolo del pozzetto fin quasi a mezza barca prevede vasche ad incasso coibentate e perfettamente gelcoattate per una pulizia immediata es una perfetta ermeticità rispetto a possibili insinuazioni di umidità nelle sezioni interne dello scafo che, ricordiamo, come da tradizione Boston Whaler, è interamente riempito di schiuma di poliuretano espanso a cellula chiusa, a garanzia di un…


La GUIDA SINTETICA sulle Barche da Pesca

Ecco appena sfornata una pratica mini guida che si affianca al libro Fisherman Americani, per chi lo ha già letto e per chi ancora deve farlo: per chi, insomma, come noi, ama approfondire la materia della nautica per la pesca sportiva. LA BARCA DA PESCA PERFETTA- guida sintetica Questo e-Book è stato ideato per tutti coloro i quali vogliano sapere come deve essere costruita e concepita una vera barca da pesca, piccola o grande essa sia; italiana od americana, poco importa. Il tutto, con la comodità di avere tali nozioni a portata di click, sul proprio tablet o smartphone, al prezzo di Euro 5,99. Noi pescasportivi siamo molto spesso poco inclini all’invasione dell’elettronica… Ma giacché la tecnologia c’è, perché non sfruttarla? 🙂 Ho progettato questo piccolo manuale tutto-testo come strumento propedeutico e di supporto all’ormai noto libro “Fisherman Americani” , il testo di riferimento di chi voglia acquistare un vero fisherman di scuola americana! La passione per le barche ed i miei più recenti approfondimenti nel campo di questa affascinante nicchia della nautica continuano, e questo è un modo per condividerli con Voi.   LEGGI ORA L’ESTRATTO GRATUITO DEL NUOVO EBOOK   Vi auguro una buona lettura con LA BARCA DA PESCA PERFETTA- guida sintetica


Nuovo articolo su Pesca in Mare di Settembre

Con entusiasmo Vi annuncio l’uscita del mio primo articolo su “Pesca in Mare” di settembre. Questo articolo sancisce l’inizio ufficiale della mia collaborazione con la nota rivista, che vedrà miei interventi su ogni numero da questa mensilità in poi. Curerò personalmente la sezione inerente la rubrica “pesca e nautica”, che mi sento onorato di rappresentare d’ora in avanti, con articoli inediti rispetto alle mie precedenti pubblicazioni sul blog del presente sito web, e mi auguro che questo ed i futuri testi pubblicati sull’ importante mensile di pesca e nautica stimolino considerazioni e critiche da parte Vostra, sulla nostra pagina facebook , dove cerco di essere puntualmente presente ed interverrò al meglio che posso per soddisfare le Vs gradite richieste. Per scaricare l’articolo di Pesca in Mare di settembre 2018 in formato pdf, CLICCARE QUI. A presto e Buon Mare, Benedetto Autore del libro Fisherman Americani Autore del libro Le 11 buone ragioni per NON comprare una barca (ed una per farlo)