Cosa faccio e cosa non sono. Alcuni chiarimenti sulla consulenza di Fisherman Americani

❗❗AVVISO: questo sarà un articolo noioso per tutti coloro i quali sanno scegliere da sé una barca, analizzarla in ogni sua parte e portarsela a casa senza preoccupazione di aver acquistato una “sola”. Per tutti gli altri, è vivamente consigliato leggere quanto segue.

È bene chiarire ciò che mi è capitato di aver visto travisato o mal interpretato, talvolta, tra i miei clienti.

Se avete interpellato FISHERMAN AMERICANI è perché non vi basta scegliere un annuncio di vendita in base alle foto pubblicate dal venditore:
avete, dunque, il fondato timore di acquistare un pezzo di plastica inservibile.

È facile dire “mi compro la barca”. Ed è altrettanto facile sceglierne una su questo o quel portale di annunci. 

Certo, non vi è richiesto di conoscere punto per punto la serie di analisi, di strategie e di filtri di selezione che Fisherman Americani applica per arrivare a quella scelta, perché voi vorrete da me il risultato di tutta questa serie di attività, cioè  LA RISPOSTA al vostro problema:

QUALE BARCA COMPRARE

Fisherman Americani vi darà il supporto necessario ad evitare di comprare barche problematiche e sceglierne una sana ed adeguata all’utilizzo che vorrete farne. Ciò altro non è che il risultato di quella serie di attività di mia specifica competenza, che sfocerà in ciò per cui mi avete interpellato:

portarvi a casa una barca della quale godere nella bella e nella cattiva stagione, che sia con la famiglia, in solitaria piuttosto che con amici.

La verità profonda è che, se venite a bussare alle porte di FISHERMAN AMERICANI, probabilmente non vi sentite sicuri di intraprendere una spesa di molte migliaia di euro; le ragioni di questa insicurezza potrebbero essere:

  1. la scarsa conoscenza di come e dove uno scafo usato necessiti di essere controllato per essere considerato un buon acquisto;
  2. la mancata o poca dimestichezza con gli equipaggiamenti e con gli impianti originali di quel specifico modello, nonché quelli aggiunti successivamente con modifiche sui cablaggi e sull’impiantistica originale;
  3. la scarsa o poca conoscenza delle performance di quella specifica barca con quello specifico abbinamento propulsivo; delle problematiche congenite/ricorrenti di quel motore; dell’ergonomia e dell’adeguatezza all’utilizzo nelle varie tipologie di pesca sportiva.
  • Nel primo caso, il servizio che può aiutarvi già esiste da decenni e si chiama perizia nautica, reperibile presso un qualsiasi perito nautico, dal costo variabile a seconda delle dimensioni della barca e comunque difficilmente inferiore ai 700€.

—> La perizia vi dirà se la barca è sana o meno, e consiste in una serie di verifiche standardizzate.

  • Nel secondo caso, la perizia fa quel che può. Mi spiego meglio: il perito difficilmente conoscerà le caratteristiche costruttive e progettuali SPECIFICHE di un Topaz 32 o di un Blackfin 29, quali siano i loro punti deboli, quali i difetti lamentati nel corso degli anni dai proprietari di tali modelli, quali gli eventuali richiami di cantiere ed una volta assodata l’assenza di osmosi, delaminazione, danni ai motori ed agli impianti, non potrete fare altro, per dar ragione alla spesa sostenuta, che acquistare la barca se la perizia avrà avuto esito positivo, o dimenticare i quattrini spesi per la stessa e passare ad altro. 

Qui, come nel terzo caso, subentra la consulenza nautica specifica di Fisherman Americani, un servizio composto da un modulo di ricerca di mercato e di prodotto (che contempla finanche l’analisi delle vicissitudini societarie del cantiere, per evitare di acquistare barche costruite in fasi problematiche del costruttore, che abbiano portato lo stesso ad economizzare su alcune componenti per ottenere quindi, un prodotto generalmente meno affidabile) ma, soprattutto, dal Fisherman’s Report. 

Dedico questo post in parte alla mia “missione” nei confronti del diportista che a me si rivolge; in parte ai dubbi che potrebbero sorgere tra coloro i quali non abbiano mai sentito parlare di una “consulenza nautica all’acquisto”, perché, di fatto, è un prodotto che NON ESISTEVA FINO AD ORA.

👉 Primo punto da chiarire: NON SONO un commerciante di barche, né un mediatore, ma un CONSULENTE NAUTICO. Non parteggio per questa o quella barca specifica, perché siete venuti da me affinché io vi “traghettassi” sulla barca per me più sana, costruita in momenti non “problematici” del cantiere, che abbia tutte le caratteristiche utili a soddisfare le Vostre aspettative, che abbia il miglior accoppiamento scafo motorizzazione e che quest’ultima sia affidabile.

👉 👉 Secondo punto da chiarire: mi è capitato di aver notato confusione e fraintendimento con clienti, in merito alla differenza tra la consulenza nautica offerta da Fisherman Americani ed una perizia nautica. Posto il differente e ben più articolato contenuto della consulenza nautica per come l’ho progettata, (che può sfociare, su richiesta del cliente, nel Fisherman’s Report* -vd nota a piè di pagina-)

– la perizia nautica esaurisce la sua efficacia ed UTILITÀ con la barca sulla quale viene eseguita;
– il F.R. è applicabile a TUTTE LE BARCHE DI QUEL MODELLO.

📌 Ciò significa che, se la perizia avrà avuto esito negativo, voi non acquisterete quella barca e dovrete pagare una nuova perizia su un’altra barca che vorrete acquistare.

🌟 Il Fisherman’s Report, al contrario, RESTA CON VOI. Se non vi farà acquistare quella barca, esso sarà sempre e comunque utilizzabile su tutte le altre barche di quel o quei modelli per i quali il F.R. è redatto. 

👉👉👉 Terzo punto da chiarire: ho creato il Fisherman’s Report per rendere il diportista AUTONOMO ed ISTRUITO in fase di verifica e trattativa della barca.

Per cui:
+ se sceglierete la consulenza pre-acquisto completa, gestirò tutto io dall’inizio fino al momento del versamento della caparra di acconto;

+ se invece vorrete essere svincolati e/o scegliere in autonomia quando acquistare e cosa, richiederete:
1️⃣ una consulenza di ricerca di mercato e selezione della tipologia e del modello di barca per voi idonea;
2️⃣ il Fisherman’s Report, che di fatto è un dossier su “vita, morte e miracoli” di quella barca, che vi consentirà di verificare ogni singolo punto della stessa e di trattare il prezzo da esperti e non da semplici acquirenti di primo pelo. In poche parole, nel Fisherman’s Report vi cedo il mio know-how e la mia esperienza in fatto di fisherman.

Ovviamente, potrete richiedere entrambi i servizi od anche il solo Fisherman’s Report, se avete le idee già ben chiare su quale barca orientarvi.

Ricordate, dunque:

🔴 la perizia nautica muore con la barca periziata;

✅ Il Fisherman’s Report è applicabile all’infinito, fino a che non troviate la barca, del modello specifico, degna di essere portata a casa con Voi.

Spero di aver chiarito dei punti per me peculiari per spiegare il valore del mio servizio, e di potervi aiutare “a modo mio”, se lo vorrete, anche a costo di farvi rimanere un mese in più senza barca e di crearvi malcontento per avervi fatto perdere qualche giorno della stagione estiva.
Perché se la barca con convincerà il Fisherman’s Report, non convincerà nemmeno me ed io farò di tutto per farvi desistere dall’acquisto, affinché scegliate LA BARCA GIUSTA, con la pazienza dovuta.

Il mio obiettivo è di farvi impiegare AL MEGLIO i vostri risparmi, stemperando la vostra fretta di essere su una “cosa galleggiante” il prima possibile, con il rischio di ritrovarvi con un guscio di plastica inutile.

Per portarti avanti con il lavoro, non dimenticate di leggere il libro FISHERMAN AMERICANI e il nuovo eBook La Barca da Pesca Perfetta

Vuoi saperne di più su di me? ascolta il podcast: 

Se vuoi un aiuto, richiedi il tuo ticket per una consulenza telefonica
CLICCANDO QUI.

 

Buon mare,

Benedetto.
Autore del libro Fisherman Americani
Autore del libro Le 11 buone ragioni per NON comprare una barca (ed una per farlo)
Autore dell’eBook La Barca da Pesca Perfetta
Scrittore per la rivista Pesca in Mare

*La perizia si limita all’analisi della salute del mezzo “barca”, non in quanto modello XY, ma in quanto barca a motore o a vela che sia, mentre il Fisherman’s Report analizza dalla A alla Z ogni singolo bullone di quella barca specifica di quello specifico modello e anno, con quello specifico motore, ampliando il campo di analisi anche all’aspetto alieutico e non solo meccanico o strutturale.

Be the first to comment on "Cosa faccio e cosa non sono. Alcuni chiarimenti sulla consulenza di Fisherman Americani"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*